AMERICAN DREAM

American Dream

Possibilità di estendere il viaggio

Min. 10 giorni/ 8 notti

Max. 17 giorni / 14 notti

Luna di miele

Minimo 2 Persone

American Dream

Possibilità di estendere il viaggio

Min. 10 giorni/ 8 notti

Max. 17 giorni / 14 notti

Luna di miele

Minimo 2 Persone

Costo

A partire da 4150€ /Coppia

New York. Liberty Avenue, poi Brooklyn e, ancora, Manhattan. Una corsa in metropolitana, un giorno di luglio del 1947 e poi un lungo viaggio sulla strada in autostop, in autobus, in auto a raccontare l’immensità del Nord America, le sue facce, i redneck, i borghesi, gli intellettuali, i poeti, i figli di buona donna e con loro, la rivoluzione e l’ordine, la libertà e la paura, i peccati originali e la voglia di riscatto.

APPROFONDISCI

Jack Kerouac e Neal Cassedy viaggiano lenti attraversando le metropoli fino al Messico, restituendo in ogni dialogo il fermento di un continente in divenire e contribuendo così, seppure in modo inconsapevole, a creare il mito di un’America luccicante e polverosa, caotica e silenziosa insieme.

«Capitolo primo. “Adorava New York. La idolatrava smisuratamente…” Ah no, è meglio “la mitizzava smisuratamente”, ecco. “Per lui, in qualunque stagione, questa era ancora una città che esisteva in bianco e nero e pulsava dei grandi motivi di George Gershwin…” »
La Grande Mela pulsa dentro scarpe vagabonde e insegne al neon, nei suoi vapori sotterranei e nei suits di Wall Street, dove la Fifty Avenue incontra Broadway e Woody Allen va a spasso con Annie.

San Francisco, la capitale della controcultura, lì Tony Bennett ha lasciato il suo cuore, grosso modo tra il Golden Gate e il Bay Bridge, e Scott McKenzie metteva fiori sui capelli delle persone gentili, tra quelle salite e discese in cui riecheggia ancora il nome di Harvey Milk.

C’è Los Angeles, ci sono le colline dorate di Hollywood, i sosia di Marilyn Monroe ed Elvis, le spiagge di Santa Monica, le stelle sui marciapiedi più di quante ce ne siano in cielo e le strade immense, intere pagine di enciclopedia del cinema. « “Andiamo a Los Angeles!” urlarono. “Che ci andate a fare?” “Diavolo, non lo sappiamo. Che importa?” »

E poi giù, come Jack e Neal, fino in Messico, dove i colibrì, messaggeri degli dei, baciano la fronte di Frida Kahlo, in mezzo alla polvere e alle sue nuvole che non ti lasciano più. Un luogo, come scriveva Pino Cacucci, che capisci solo quando rinunci a farlo.

«Una macchina veloce, l’orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada. » E alla fine della strada possono esserci gli alberi di acero, le cascate del Niagara, i 27 km di strade sotterranee di Toronto, le curve ondeggianti di danzatrici hawaiane o i coralli caraibici di Turks e Caicos.

American Dream - Un continente dalle mille emozioni

Vivi il sogno americano con JTeam

New York. Liberty Avenue, poi Brooklyn e, ancora, Manhattan. Una corsa in metropolitana, un giorno di luglio del 1947 e poi un lungo viaggio sulla strada in autostop, in autobus, in auto a raccontare l’immensità del Nord America, le sue facce, i redneck, i borghesi, gli intellettuali, i poeti, i figli di buona donna e con loro, la rivoluzione e l’ordine, la libertà e la paura, i peccati originali e la voglia di riscatto.

Jack Kerouac e Neal Cassedy viaggiano lenti attraversando le metropoli fino al Messico, restituendo in ogni dialogo il fermento di un continente in divenire e contribuendo così, seppure in modo inconsapevole, a creare il mito di un’America luccicante e polverosa, caotica e silenziosa insieme.

«Capitolo primo. “Adorava New York. La idolatrava smisuratamente…” Ah no, è meglio “la mitizzava smisuratamente”, ecco. “Per lui, in qualunque stagione, questa era ancora una città che esisteva in bianco e nero e pulsava dei grandi motivi di George Gershwin…” ». La Grande Mela pulsa dalle scarpe vagabonde e insegne al neon, ai suoi vapori sotterranei e le suits di Wall Street, dove la Fifty Avenue incontra Broadway e Woody Allen va a spasso con Annie.

San Francisco, la capitale della controcultura, lì Tony Bennett ha lasciato il suo cuore, grosso modo tra il Golden Gate e il Bay Bridge, e Scott McKenzie metteva fiori sui capelli delle persone gentili, tra quelle salite e discese in cui riecheggia tra ricordi ed emozioni ancora il nome di Harvey Milk.

C’è Los Angeles, ci sono le colline dorate di Hollywood, i sosia di Marilyn Monroe ed Elvis, le spiagge di Santa Monica, le stelle sui marciapiedi più di quante ce ne siano in cielo e le strade immense, intere pagine di enciclopedia del cinema. « “Andiamo a Los Angeles!” urlarono. “Che ci andate a fare?” “Diavolo, non lo sappiamo. Che importa?” »

E poi giù, come Jack e Neal, fino in Messico, dove i colibrì, messaggeri degli dei, baciano la fronte di Frida Kahlo, in mezzo alla polvere e alle sue nuvole che non ti lasciano più. Un luogo, come scriveva Pino Cacucci, che capisci solo quando rinunci a farlo.

«Una macchina veloce, l’orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada. » E alla fine della strada possono esserci gli alberi di acero, le cascate del Niagara, i 27 km di strade sotterranee di Toronto, le curve ondeggianti di danzatrici hawaiane o i coralli caraibici di Turks e Caicos. American Dream.

A partire da

4150€ / Coppia

Leggi la Privacy

VEDI LE FOTO

DESTINAZIONI

NEW YORK, MIAMI & TURKS AND CAICOS

Partite dalla Grande Mela per scoprire la città più grande ed affascinante degli Stati Uniti e proseguite con le mete più belle dell’East Coast.
Dopo l’immancabile Miami, gli amanti dei luoghi paradisiaci ameranno Turks and Caicos, un’oasi incontaminata, rilassante e inesplorata. Vicino Miami, si estende questo paradisiaco arcipelago composto da 40 isole coralline che si affaccia sull’Oceano Atlantico. Mare cristallino, pesci tropicali e sabbia bianca gli hanno conferito il titolo di spiaggia più bella del mondo, attribuito da TripAdvisor.

NEW YORK, ORLANDO, MIAMI & NASSAU

Si parte da New York dove un minitour guidato vi farà scoprire i luoghi dalle mille emozioni: da Niagara con le sue imponenti cascate, al Canyon di Watkins Glen ai Finger Lakes. Orlando poi vi entusiasmerà con i parchi a tema. Miami vi accoglierà con le sue lunghe strade in mezzo agli alti grattacieli, le sue palme e le immense spiagge bianche bagnate dall’oceano. Ed infine Nassau. La capitale delle Bahamas vi lascerà a bocca aperta per i suoi panorami mozzafiato e l’affascinante connubio di antico e moderno, storia ed evoluzione.

NEW YORK & PARCHI DELL'OVEST

Partendo da un itinerario classico che vi farà vivere New York in assoluta libertà, vi sposterete ad Ovest per scoprire Las Vegas, la città delle mille luci, e i più famosi parchi del South West. Una esperta guida Navajo vi farà esplorare il misterioso e magico Canion attraverso i suoi occhi.Dopo undici giorni di esplorazione potrete approdare in due isole da sogno: Maui o Antigua.
& MAUI
A Maui scoprirete la costa occidentale dell’isola seguendo la Hana Highway, la strada costiera più scenografica delle Hawaii che si snoda penetrando all’interno, in vallate lussureggianti e riemergendo sopra la costa frastagliata. Il percorso vi riserverà tanti colpi di scena segnati dai moltissimi punti panoramici come Keanae Valley lookout, Pua’a Ka’a, Wailua Falls e Waianapanapa State Parks.
& ANTIGUA
Immaginate la calda sabbia bianca sotto ai piedi e davanti a voi un insieme di cottage color pastello che accoglieranno il vostro soggiorno sulla splendida isola di Antigua. Tante sfumature per un mare mozzafiato e per il verde che circonda l’isola caraibica, una riserva naturale a cielo aperto.

MESSICO ESSENZIALE & RIVIERA MAYA

Una melting pot experience vi farà esplorare il Messico più vivo ed emozionante. Città del Messico e le testimonianze della civiltà Maya, di cui sono ricchissimi Chiapas e Yucatan, sono i punti focali di questa intensa esperienza tra cultura e panorami mozzafiato.

L'OVEST DEGLI STATI UNITI

Un tour breve ma completo dell’ovest del continente, tra città e parchi: Yosemite, Las Vegas, Grand Canyon, National Park, Page, Bryce Canyon e Zion. Il Grand Canyon è l’esempio più spettacolare e grandioso di erosione fluviale, un incredibile abisso scavato nel fiume Colorado. Nei suoi strati è esposta la storia geologica degli ultimi due miliardi di anni, un panorama maestoso, con rocce che cambiano colore a seconda del momento della giornata e scenari diversi che offrono emozioni indelebili. Dall’Ovest degli Stati Uniti potete proseguire con Aruba o Nassau.
& ARUBA
Aruba è sinonimo di relax assoluto, in uno scenario da favola. L’isola di Aruba, a largo del Venezuela, è conosciuta anche come Happy Island per la presenza costante del sole che la rende unica. Spiagge da sogno, acque cristalline e atmosfere sparkling. Il passato ha donato ad Aruba una cultura locale dal fascino senza tempo che colpirà ogni turista al primo passo sull’isola.
& NASSAU
Negli anni ’40 era il club privato dell’alta società. Ospitava personaggi illustri come il Duca e la Duchessa di Windsor e, più tardi, celebrità del calibro dei Beatles durante le riprese di Help!
Oggi, il Sandals Royal Bahamian, il Resort selezionato per il vostro soggiorno a Nassau, è un posto esclusivo che vi regalerà una permanenza da sogno con l’isola privata dotata di ogni comfort, romantici falò a bordo piscina e la posizione direttamente sulla spiaggia di Cable Beach.

SAN FRANCISCO, LOS ANGELES

Il perfetto ossimoro della frenesia delle metropoli californiane e il relax di mete da sogno. Dopo un soggiorno tra San Francisco e Los Angeles alla scoperta delle attrazioni più gettonate, come gli Universal Studios di Hollywood, godetevi un rilassante soggiorno in mete indimenticabili come la Riviera Maya o la Repubblica Domenicana.
& RIVIERA MAYA
Cinque giorni a Tulum vi faranno immergere con anima e cuore nell’emozionante storia della civiltà Maya. Tulum, città sulla costa caraibica della penisola dello Yucatan, è infati un bacino archeologico Maya a picco sul mare. Una continua esperienza mistica che unirà il piacere del relax di un soggiorno in un mare da favola all’emozione di vedere ogni giorno davanti ai propri occhi reperti colmi di storia.
& REP.DOMINICANA
Repubblica Dominicana è sinonimo di sfumature, dal cielo, al mare, al verde delle palme che la compongono. Ma anche di sorrisi, allegria, felicità che troverete nel popolo meticcio pronto ad accogliervi. Sarà impossibile essere di malumore in questo posto fantastico sotto tutti i punti di vista.
Vi assicuriamo che sarà dura dire me quite’ quando dovrete salutare questa territorio dalle mille emozioni.

YUCATAN ESSENZIALE & RIVIERA MAYA

Un unico percorso dedicato ai Maya vi farà conoscere la storia dei più grandi capolavori di questa civiltà: Coba, Ekbalam, Uxmal, Sotuta de Peon, Merida, Izamal, Chichen Itza, Valadolid, Playa del Carmen.
Patrimonio dell’umanità UNESCO, a metà strada tra Merida e Cancun, Chichen Itza è uno dei più vasti e completi ritrovamenti archeologici del Messico. Centro della cultura maya-tolteca, raccoglie gli edifici più famosi come la piramide El Castillo e il Tempio dei guerrieri.
Un itinerario suggestivo che soddisferà la vostra vista e il vostro animo.

Leggi la Privacy

SCOPRI ANCHE

American Dream

America Latina

Wild Oceania

Anima Orientale

American Dream

America Latina

© Copyright 2018 Via Flavio Stilicone, 175 - 00175 Roma - JTeam Srl
Codice Fiscale e Partita Iva 12418791005